Idee San Valentino 2019: la dolce Gradara

Spread the love

Pieno di cuoricini scoppiettanti, addolcito da fiumi di cioccolatini o costellato di romantiche frasi d’amore che sia, il fatidico giorno dedicato agli innamorati si sta avvicinando anche quest’anno. Il 14 Febbraio, San Valentino, è ormai alle porte ed eserciti di innamorati dal cuore tenero si preparano a festeggiare la giornata di Cupido. 

Si sa, l’Amore deve essere celebrato ogni giorno – ma diciamo la verità: festeggiare fa piacere a tutti. E sempre!

Quanto meno, è bello pensare a come poter ritagliarsi un quadratino di tempo per noi e per i nostri amati nell’incessante corsa della routine quotidiana. 

I viaggi sono sempre al primo posto: che siano weekend all’estero o semplici gite fuori porta, rinfrancano lo spirito e liberano la mente. Ed aprono il cuore… soprattutto se decidiamo di visitare destinazioni che parlano d’amore.

La destinazione dell’Amore per eccellenza (forse seconda solo a Verona), è la romanticissima Gradara: borgo medievale fortificato, contiene al suo interno l’imponente Rocca Malatestiana dove, secondo la storia (e la leggenda), la bella Francesca da Rimini baciò il suo “tutto tremante” Paolo, dal quale non fu poi mai più divisa dopo la loro tragica morte dei due avvenuta per mano del marito di Francesca.

Gli sfortunati amanti protagonisti del Canto V dell’Inferno della Divina Commedia di Dante, sicuramente uno dei passi più struggenti e commoventi dell’intera opera, tornano a far sognare le coppie di visitatori che si imbattono nella sacra camera di Francesca: il letto, il leggio, l’abito che Eleonora Duse indossò interpretando l’eroina Francesca, la celebre botola nel pavimento… tutto parla d’amore.

E se la storia intreccia la leggenda, poco importa: il fascino della Rocca resta insuperabile. 

Così come lo è tutto il borgo: imperdibile una passeggiata lungo i camminamenti di ronda del castello, così come un tour guidato da un’esperta guida in costume medievale… un vero e proprio viaggio nel passato colorato dalle dolci note di un romanticismo senza tempo.

Infondo, Gradara è veramente la Città dell’Amore. Non ci credete? Parola di Francesca!

Leave a Reply